Un’asta di beneficenza in occasione della prima tappa del Natuzzi Polo Tour Apulia

01 Giu 19

“Living in the Light of Generosity and Gratitude Everyday”

 

In tutto il mondo, lo sport del Polo è spesso abbinato a iniziative Charity. L’eleganza e il prestigio di questa disciplina equestre sono infatti associate alla solidarietà, alla possibilità di essere d’aiuto alla comunità per scopi di natura sociale. Ed ecco che questo binomio torna presente nelle sfide di Polo pugliese.

Lo scorso anno, il Torneo Internazionale di Paddock Polo “Il Polo degli Ulivi”, promosso dall’Horse Club “Piana degli Ulivi”, aveva dato il suo sostegno ad AIRC (Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro), che ha come mission quella di finanziare in maniera costante la ricerca oncologica, con particolare attenzione ai giovani ricercatori e, dall’altro, sensibilizzare e informare il pubblico. Per l’occasione – in un evento promosso in collaborazione con la Consigliera AIRC Lorenza L’Abbate e con diversi volontari – l’imprenditrice americana Mea Argentieri, autrice del libro fotografico Cowgirls in English Saddles, aveva offerto diverse copie della sua pubblicazione devolvendo i proventi raccolti alla Ricerca.

Per la prima tappa del Natuzzi Polo Tour Apulia, a Fasano, l’entusiasmo e la sensibilità della Argentieri hanno portato alla realizzazione di un evento benefico di più ampia portata. Questa sera (sabato 1° giugno, ore 20,00), nella sede dell’Horse Club Piana degli Ulivi, in contrada Coccaro, si svolgerà un’esclusiva cena con asta di beneficenza. Gli ospiti avranno la possibilità di degustare una cena-buffet con specialità enogastronomiche locali. Non solo. Durante la serata, sarà proposta una sfilata di moda a cura di “Naftalina Boutique” di Monopoli e si potrà partecipare a un’asta per raccogliere fondi in favore di A.P.O. Puglia Onlus, Associazione di Prevenzione Oncologica. 

La serata è stata intitolata “Living in the Light of Generosity and Gratitude Everyday”, espressione che meglio descrive l’anima della serata e della sua infaticabile organizzatrice.

Mea Argentieri con suo marito, David Cornell

«Questo appuntamento è il mio umile tentativo di elevare il livello degli eventi benefici in Puglia, con la speranza di raccogliere sempre più fondi per la prevenzione del cancro – dichiara Mea Argentieri –. Il mio obiettivo è quello di trasformare questa serata in un evento annuale in collaborazione con lo sport del Polo. Per diversi anni, sono stata una fundraiser per raccogliere proventi sulla cura del cancro negli Usa, collaborando e creando fondazioni. Sono fiduciosa che, insieme alla generosità dei miei amici quest’anno si potrà dare avvio a un nuovo modello di eventi di solidarietà. Tengo a ringraziare tutti i donatori che sono stati molto generosi, non solo nel mettere a disposizione oggetti materiali ma anche, e soprattutto, il loro tempo».

Sono più di venti i lotti che saranno battuti all’asta. Si tratta di oggetti di lavorazione artigianale, prodotti d’eccellenza dell’enogastronomia pugliese ma anche di esperienze che permetteranno di vivere l’incanto della Puglia in luoghi di grande fascino quali masserie e resort del territorio. Il valore degli elementi messi all’asta oscilla tra i 50 e i 1200 euro. Tutto il ricavato sarà appunto destinato alla Onlus, presieduta dal dott. Antonio Lippolis, che si occupa di prevenzione e diagnostica precoce delle malattie oncologiche, endocrino metaboliche e cardiovascolari, educazione sanitaria, corsi di formazione gratuiti e gruppi di sostegno psicologico per i post-operati.

Tra gli articoli dell’asta citiamo: un weekend per due persone a Masseria Torre Coccaro (inclusa una cena), per un valore di 1000 euro; una cena per quattro persone al ristorante “My Wine” di Monopoli, per un valore di 400 euro; una cena con degustazione di vini a Masseria Cacatosto, per un valore di 600 euro; ceramiche di Delphine Bekaert per un valore di 120 euro; una lezione di golf con Swing Analysis con l’istruttore certificato David Cornell, per un valore di 200 euro; consulenza di Interior Design e vaso d’argento artigianale di Sandro Campobasso, per un valore di 240 euro; un elegante borsa clutch da sera di Naftalina Boutique Monopoli, per un valore di 120 euro.

La serata avrà come gran finale un’asta in tempo reale che metterà in palio un’esperienza davvero unica: “Tesori Nascosti”, una giornata con il location manager Leonardo Angelini alla scoperta delle meravigliose location pugliese che hanno fatto da cornice a famosi film e pubblicità.

È ancora possibile partecipare alla cena (costo 70 euro a persona). Occorre contattare Mea Argentieri all’indirizzo meargentieri@mac.com oppure licciclaudio@tin.it.

 

Condividi: